01 Mar 2024

Corpi con le ali – Veglie

Seminarista Paolo 21 anni, 3º anno – ospite parrocchia SS Giovanni Battista e Irene:

Ieri sera presso la biblioteca comunale di Veglie, noi seminaristi con i giovani delle parrocchie abbiamo cercato di riflettere sul tema: ” Corpi con le ali” L’ essere umano vive di relazioni in cui rientrano tutti i nostri cinque sensi. Ma c’è uno molto importante: la vista. Si perché con la vista, con il semplice sguardo, l’ altro ci rivela il suo mondo interiore, quello che si porta dentro. Ecco perché gli occhi sono lo specchio dell’ anima perché ci consegnano l’ interiorità che a volte si maschera di apparenza. Il nostro corpo ci è stato donato ed in quanto tale siamo chiamati a rispettarlo, rispettare quella bellezza di un corpo che vola con ali, con ali di libertà. Chiediamo al Signore di avere come diceva Don Tonino Bello “un’ ala di riserva” per donarla a quei corpi che ancora non sono capaci di volare.

Marta,17 anni, parrocchia SS Rosario, Veglie (LE).  

Una serata ricca di emozioni che ha suscitato commozione e gioia, tutti pronti a condividere le proprie passioni: chi il dipinto, chi il canto e chi la danza.